Notizie Libertas Cassa Rurale Cantù

Il Pool Libertas Cantù saluta Coach Luciano Cominetti dopo tre stagioni

Si separano le strade del Pool Libertas Cantù e di Coach Luciano Cominetti. Il tecnico bergamasco, alla terza esperienza sulla panchina canturina dopo quelle in B1 degli anni dal 2001 al 2004 e nella stagione 2009-2010, ha guidato la compagine del Presidente Ambrogio Molteni ad uno dei risultati più alti della storia del volley comasco, la semifinale Play Off Promozione nel campionato 2018-2019.

Ringrazio Luciano a nome di tutta la famiglia della Libertas per tutto quello che ha fatto in questi ultimi 3 anni in cui è rimasto con noi alla guida della squadra di Serie A2 – commenta il Presidente Ambrogio Molteni –. La sua competenza e la sua professionalità non sono mai state messe in dubbio, e la conquista della permanenza in A2 lo scorso anno, obiettivo molto difficile e importante, è stata la punta di diamante di una stagione esaltante. Questa permanenza in A2, che spero possa continuare con successo anche nei prossimi anni, è la pietra miliare sulla quale andremo a costruire il nostro futuro. Senza questo risultato ottenuto sotto la sua gestione oggi non saremmo nella stessa situazione, e di questo ne va dato ampio riconoscimento. Auguro a lui di togliersi nel futuro le più belle soddisfazioni sportive, consapevole che la sua grande passione ed entusiasmo gliele potranno ancora fare raggiungere”.

Sono orgoglioso di essere arrivato a Cantù per la terza volta – commenta Coach Luciano Cominetti – , e questo conferma la stima che ha di me il Presidente Ambrogio Molteni. Sono stati tre anni fantastici, anche se quest’anno non è andato come mi aspettavo. Il cambiamento fa parte della vita, accetto la scelta della società. Spero che la strada della Libertas sia buona, e mi auguro che continui nel percorso di crescita dei giovani, tenendo conto dei buoni risultati che abbiamo ottenuto in questi anni”.

Leave a Reply