Notizie Libertas Cassa Rurale Cantù

Il rinforzo al centro arriva dalla SuperLega: da Monza ecco Martins Arasomwan

Il volto nuovo arrivato per rinforzare il reparto centrali arriva direttamente dalla SuperLega. Dal Vero Volley Monza ecco il nigeriano di passaporto italiano Martins Arasomwan, che ha avuto modo di calcare il campo regolarmente la scorsa stagione mettendo in mostra buone doti atletiche, e contribuendo all’ottima stagione disputata dalla compagine monzese. Tutta la sua energia e il suo entusiasmo saranno messi al centro della rete e al servizio della squadra.

Coach Luciano Cominetti commenta così il nuovo acquisto: “Martins è un giocatore che ho conosciuto ai tempi delle giovanili del Vero Volley Monza. È un giovane interessante, ha fatto un buon percorso. Ora deve mettere in pratica l’esperienza che ha fatto in SuperLega. Confidiamo molto nelle sue capacità per costruire un buon reparto centrali”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “Dopo la scorsa stagione in SuperLega con Monza, ho deciso di scendere di categoria per poter giocare di più e poter fare più esperienza. Della squadra conosco già Luciano Cominetti, dato che suo figlio Roberto ha giocato con me nelle giovanili, e in quell’occasione mi ha già dato qualche consiglio che mi è servito. Sono certo che è un ottimo allenatore, e sono felice di averlo. Ho visto i risultati del suo lavoro, anche nelle giovanili quando giocavo con suo figlio. Ho sempre seguito Cantù in queste stagioni, e ho visto che è una squadra competitiva, che ha voglia di fare. Anche lo scorso campionato ha fatto bene nonostante sia uscita ai play-off. Ho l’impressione che sia un gruppo in cui si fa tutto insieme, si gioca, si lotta, si combatte, si impara e si cresce, e in una squadra così mi piace molto giocare”.

 

LA SCHEDA

MARTINS ARASOMWAN

NATO A: Nigeria

IL: 01/01/1995

ALTEZZA: 200

RUOLO: centrale

CARRIERA:

2012-2013: Olimpia Bergamo (B1)

2013-2015: Vero Volley Monza (B)

2015-2017: Rimini (B)

2017-2019: Vero Volley Monza (B/A1)

2019-…: Pool Libertas Cantù

Leave a Reply