Notizie Libertas Cassa Rurale Cantù

Domenica al Parini arriva Tuscania

Archiviata l’insidiosa trasferta di Catania con tre punti che permettono al Pool Libertas Cantù l’aggancio in classifica proprio ai siciliani, è ora di guardare già alla prossima partita. Ospite del Parini di Cantù domenica 27 gennaio 2019 alle ore 18.00 è la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. La formazione laziale sta attraversando un periodo difficile, ma si presenta in Brianza con una formazione rinnovata e alla ricerca di riscatto.

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Dopo aver fatto risultato pieno a Catania, affrontiamo la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. È una squadra che non dobbiamo sottovalutare, anche se la incontreremo tra le mura amiche. I nostri avversari presentano una formazione completamente diversa rispetto a quella che abbiamo affrontato nel girone di andata, perché hanno cambiato molto. Starà a noi stare molto attenti e non sottovalutare le situazioni che si presenteranno nel corso del match. È vero, la classifica dice molto, ma ogni partita è a sé stante, e noi dovremo essere bravi a non abbassare la guardia”.

 

GLI AVVERSARI

La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania presenta una formazione molto diversa rispetto alla gara di andata, a partire dall’allenatore, essendo Coach Vincenzo Nacci subentrato all’esonerato Bruno Morganti. In cabina di regia troviamo l’ex Modena Pietro Soli, arrivato a fine 2018 al posto del serbo Milan Peslac. Il bosniaco Adi Osmanovic è l’opposto, ma può giocare anche centrale all’occorrenza, in quel caso sostituito in posto due da Pierlorenzo Buzzelli. Con Matteo Bertoli trasferitosi a Castellana Grotte, Marco Rocco Panciocco e il polacco Konrad Formela sono gli schiacciatori, con il neo-acquisto Francesco De Marchi pronto a cercare il proprio spazio. Al centro, con Matteo Pizzichini fermo ai box per infortunio, hanno trovato spazio il senegalese di passaporto italiano Bara Fall e Tommaso Fabi, con lo schiacciatore Niccolò Cappelletti pronto a dare una mano anche in questo ruolo. Il libero è Alessandro Sorgente.

 

COSI’ ALL’ANDATA

La gara di andata ha coinciso con la prima vittoria da 3 punti del Pool Libertas Cantù, che è andato ad imporsi per 3-0 al PalaMalè di Viterbo. Tre set praticamente in fotocopia, con un inizio equilibrato, con i canturini che allungano nel finale e chiudono senza troppi affanni.

 

GLI EX

Nessun ex in campo

 

CURIOSITÀ

Dario Monguzzi è a -1 dai 100 ace in stagione regolare.

Ad Alessandro Preti mancano 15 punti per superare quota 300 in questa stagione.

Ad Andrea Santangelo mancano 25 punti a quota 1400 in carriera.

 

MATCH SPONSOR

Ristorante Pizzeria Le Vigne

 

Fischio d’inizio:  domenica 27 gennaio 2019 alle ore 18.00 al Parini di Cantù (CO)

Arbitri:  Walter Stancati e Giovanni Ciaccio

Diretta: La gara, come tutte quelle stagionali, potrà essere seguita in diretta attraverso il canale ufficiale Legavolley Channel in diretta streaming su internet attraverso ElevenSports.

In televisione: Tutte le partite del Pool Libertas Cantù vanno in onda su Telesettelaghi (canale 74) il Lunedì alle 22,30 e in replica su Telesettelaghi Due (canale 215) il Mercoledì alle 18,00.

Biglietti: Intero 7.00 Euro, ridotto 5.00 Euro

Iniziativa di solidarietà:

Informiamo che in occasione della 6a giornata di ritorno SuperLega e della 5a giornata di ritorno Serie A2 la Lega Pallavolo Serie A e le proprie Associate daranno voce a Helpcode Italia Onlus, organizzazione no profit da oltre 30 anni impegnata, in Italia e nel Mondo, per migliorare le condizioni di vita dei bambini attraverso attività di sostegno, diretto e indiretto, al loro benessere, alla loro educazione ed al loro sviluppo.

L’Associazione ha lanciato la campagna di raccolta fondi “C’era una volta la cena”, realizzata con la consulenza scientifica dell’Istituto Gaslini di Genova, e che promuove dal 20 gennaio al 3 febbraio 2019 una raccolta fondi tramite sms solidale al numero 45585. 

Nel nostro Paese, la malnutrizione infantile rappresenta un fenomeno sempre più diffuso e paradossale: da un lato, ci sono quasi 1 milione e 300 mila minori a rischio denutrizione; dall’altro, 1 bambino su 3 risulta obeso o in sovrappeso. Garantire un’alimentazione adeguata ai bambini delle famiglie in povertà e fornire supporto medico per monitorarne lo stato di salute è l’obiettivo principale della campagna di raccolta fondi “C’era una volta la cena”, promossa da Helpcode Italia Onlus con la consulenza scientifica del Gaslini. Dal 20 gennaio al 3 febbraio 2019, è possibile sostenerla con un sms al numero solidale 45585.

Leave a Reply